Privacy e Legale

Studio Legale Lera – Avv. Federico Lera

Iscritto al n. 697 dell’Albo tenuto dall’Ordine degli Avvocati della Spezia dal 14 ottobre 2004.

Partita Iva n. 01273040111 (La Spezia)

Polizza assicurativa per la responsabilità professionale n. 310740154 (Assicurazioni Generali S.p.A.)

———————————————————————————————————————————————

Informativa ai sensi dell’art. 13 d. lgs. 196/2003

Titolare del trattamento dei dati è l’avv. Federico Lera del Foro di La Spezia, con Studio professionale in Sarzana (SP) alla Via 8 Marzo n. 3, i cui contatti completi sono reperibili alla pagina denominata “Dove Siamo” del presente sito web Lera.it
Nessun dato derivante dalla navigazione sul sito web dello Studio Legale Lera viene in alcun modo comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano comunicazioni riguardanti il sito o i servizi in esso descritti sono utilizzati unicamente al fine di intrattenere la comunicazione o di eseguire il servizio richiesto e non saranno ad ogni modo comunicati a terzi.
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella comunicazione.
A parte quanto specificato per i dati sopra indicati ed i singoli dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali richiesti per l’erogazione dei servizi telematici del sito, ma il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere la prestazione richiesta.
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati e per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione, chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003).

Rispondi