Tag Archives: Guida in Stato di Ebbrezza

Guida in stato di ebbrezza: penalmente responsabile anche chi commette il fatto alla guida di una bicicletta.

Con sentenza n. 4893 del 02.02.2015 la Sezione IV Penale della Corte di Cassazione si è andata nuovamente a pronunciare su di un tema molto attuale e dibattuto: è possibile emettere pronuncia di condanna nei confronti di un soggetto che venga trovato a circolare alla guida di una bicicletta (o di altro veicolo non a motore) in stato… Read More »

Il regolare svolgimento del lavoro di pubblica utilità estingue il reato di guida in stato di ebbrezza (art. 186, comma 9-bis, C.d.S.)

Con sentenza n. 50909 del 17.12.2013 la Sezione I Penale della Corte di Cassazione è andata a pronunciarsi su di un aspetto di rilevante importanza in merito al trattamento riservato alle varie tipologie di lavoro di pubblica utilità previste attualmente come sostitutive della pena inflitta in caso di condanna per il reato di guida in… Read More »

Niente sospensione della patente di guida se il tasso alcolemico è inferiore a 1,5 g/l

Con sentenza n. 21447 del 19.10.2010 la Sezione II Penale della Corte di Cassazione si pronunciava enunciando il principio secondo cui “in caso di contestazione della violazione dell’art. 186 del C.d.S. (guida in stato di ebbrezza), la sanzione accessoria della sospensione della patente va applicata soltanto in caso di tasso alcolemico superiore ad 1,5 grammi per litro.… Read More »

Guida in stato di ebbrezza: bisogna astenersi dalla guida se si sono assunti medicinali contenenti alcol.

Con sentenza n. 4967 del 31 gennaio 2014 la Sezione IV Penale della Corte di Cassazione ha ribadito la propria linea interpretativa in materia di guida in stato di ebbrezza secondo cui “la natura contravvenzionale della trasgressione impone al soggetto agente di astenersi diligentemente dalla guida ove abbia assunto, per qualsivoglia, anche giustificata, ragione, alcolici o misture, rimedi,… Read More »

Controllo “alcoltest” legittimo anche in caso di veicolo fermo.

Con la sentenza n. 45514 del 12 novembre 2013 la Sez. IV Penale della Corte di Cassazione è intervenuta su di un punto molto dibattuto in merito alla legittimità dei controlli con “alcoltest” in caso di veicolo trovato già fermo e non già arrestato da momento di marcia certa (ad es. posto di blocco). Nella… Read More »

Non sussiste il reato di guida in stato di alterazione se l’auto è ferma in zona di sosta.

Con sentenza n. 30209 del 12.07.2013 la Sezione IV Penale della Corte di Cassazione si è pronunciata per l’esclusione della configurabilità del reato previsto e punito dall’art. 187 del Codice della Strada nel caso in cui, nel momento del controllo, l’imputato si trovasse in auto insieme alla fidanzata fermo in un’area di sosta. In mancanza, quindi,… Read More »

Alcoltest: il rifiuto, anche se seguito da successivo consenso, integra reato.

Con la sentenza n. 5909 del 06.02.2013 la Sez. IV della Corte di Cassazione Penale ha deciso che “(caso di un soggetto che, controllato dagli agenti intervenuti, alla richiesta di sottoporsi al test alcolimetrico opponeva rifiuto; solo a distanza di circa un’ora dal fatto dichiarava di essere disponibile ad effettuare il predetto test che gli agenti… Read More »

Le sanzioni amministrative accessorie si applicano anche in caso di patteggiamento.

Con sentenza datata 13.12.2012 (n. 48295) la Corte di Cassazione Penale, Sez. IV, ha deciso che “la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida si applica anche nel caso di applicazione della pena su richiesta delle parti. Infatti, in generale, con la sentenza applicativa di pena concordata dalle parti resa ai sensi dell’art. 444… Read More »

Guida la bici ubriaco? Sì alla responsabilità penale, no alla sospensione della patente di guida.

Con la sentenza n. 10684 del 19.03.2012 la Sez. IV della Corte di Cassazione ha stabilito che “è punibile penalmente il conducente della bicicletta che avanzi in equilibrio precario, cadendo continuamente e ponendo, quindi, in pericolo la propria incolumità e quella degli altri utenti della strada. Non è invece applicabile la sanzione accessoria della sospensione della patente… Read More »

Il mancato accertamento dell’effettivo tasso alcolemico può evitare la configurazione del reato di guida in stato di ebbrezza.

Con la sentenza n. 18134 del 14 maggio 2012 la Sezione IV della Corte di Cassazione Penale ha stabilito che nella eventualità in cui non sia possibile stabilire ogni oltre ragionevole dubbio se il tasso alcolemico sia superiore al limite di 0,8 g/l il trasgressore dovrà ritenersi responsabile solamente dell’ipotesi meno grave prevista dal Codice… Read More »