Category Archives: Lavoro

Taekwondo: risponde penalmente l’allenatore che non imponga l’uso del casco agli allievi.

Con la sentenza n. 31734 del 18.07.2014 la Sezione IV Penale della Corte di Cassazione si è trovata a pronunciare sul caso di un allenatore di arti marziali chiamato a rispondere penalmente delle lesioni subite da un proprio allievo che stava combattendo senza utilizzare l’apposito caschetto di protezione. La Corte, decidendo sul caso, rilevava come… Read More »

L’imprenditore impossibilitato a pagare potrebbe non dover rispondere del reato di “omesso versamento IVA”.

Con la sentenza n. 37301 del 09.09.2014 la Sezione III Penale della Corte di Cassazione è andata a pronunciarsi su di una situazione purtroppo abbastanza comune in un periodo di estrema difficoltà economica per le imprese e per le attività commerciali del nostro paese. Andando ad analizzare la situazione di un imprenditore chiamato a rispondere… Read More »

Anche il barista è responsabile penalmente in caso di somministrazione di alcolici a minorenne.

Con sentenza n. 25443 del 13.06.2014 la Sezione V Penale della Corte di Cassazione ha ritenuto che, “in caso di somministrazione di bevande alcoliche ad un minorenne, anche il barista risponde del reato di cui all’art. 689 c.p. in concorso con il titolare della licenza se abbia agito di sua esclusiva iniziativa, come rappresentante di… Read More »

Il gestore di un locale notturno non è sempre responsabile degli schiamazzi notturni dei clienti al di fuori del locale.

Con la sentenza n. 37196 del 05.09.2014 la Sezione III Penale della Corte di Cassazione ha ritenuto che <<non risponde del reato di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone il gestore del locale che abbia esercitato correttamente i poteri di controllo e, ciononostante, non sia riuscito ad impedire gli schiamazzi avvenuti all’esterno dell’esercizio… Read More »

Il regolare svolgimento del lavoro di pubblica utilità estingue il reato di guida in stato di ebbrezza (art. 186, comma 9-bis, C.d.S.)

Con sentenza n. 50909 del 17.12.2013 la Sezione I Penale della Corte di Cassazione è andata a pronunciarsi su di un aspetto di rilevante importanza in merito al trattamento riservato alle varie tipologie di lavoro di pubblica utilità previste attualmente come sostitutive della pena inflitta in caso di condanna per il reato di guida in… Read More »

Medico che rinvia un intervento urgente può risponderne penalmente.

Con la sentenza n. 660 del 10.01.2014 la Sezione V Penale della Corte di Cassazione ha riconosciuto in capo al medico ginecologo, che ha rinviato senza opportuni controlli un intervento chirurgico urgente, la responsabilità penale per quanto derivato da tale omissione. In motivazione di sentenza, infatti, si può leggere come “è legittima l’attribuzione al primario del… Read More »

Commercio prodotti ortofrutticoli all’aperto: il cattivo stato di conservazione costituisce reato.

Con sentenza n. 6108 del 10.02.2014 la Sezione III Penale della Corte di Cassazione è andata a pronunciarsi su un fenomeno molto diffuso sulle strade italiane nel corso delle stagioni primaverili ed estive: il commercio di prodotti ortofrutticoli effettuato con bancarelle e postazioni mobili ai lati delle strade, riconoscendo l’imputato colpevole della contravvenzione di cui all’art.… Read More »

Omesso versamento contributi INPS: la crisi finanziaria non evita la condanna.

Con la sentenza n. 5467 del 04.02.2014 la Sezione III Penale della Corte di Cassazione ha rilevato come “in tema di reati finanziari non costituisce forza maggiore, tale da escludere il dolo, il fatto che l’impresa versi in una situazione di crisi finanziaria. Infatti, il debito verso il fisco relativo al versamento delle ritenute è collegato… Read More »

Riforma e taglio dei Tribunali: la Corte Costituzionale ribadisce la costituzionalità della riforma.

Con ordinanza n. 59 del 27.03.2014 la Corte Costituzionale, rigettando alcune questioni di legittimità avanzate dai Tribunali di Orvieto, Ventimiglia, Cesena e Ostia, ha con forza ribadito la legittimità costituzionale della riforma cd. “taglia Tribunali” rilevando che “la scelta del legislatore delegato, come richiesto dal carattere generale dell’intervento, non poteva essere effettuata valutando soltanto i… Read More »

“Avvocato di Strada” su “Città Della Spezia”: Chiara Alfonzetti intervista l’avv. Federico Lera

Sulla versione online della testata giornalistica “CDS News – Città della Spezia” è stata pubblicata un’intervista a firma di Chiara Alfonzetti sull’attività dello sportello locale di Avvocato di Strada: nell’intervista l’avv. Federico Lera ripercorre i primi passi della sede locale dell’associazione e fornisce alcuni dati sulla realtà spezzina del volontariato in favore delle persone senza… Read More »